RINNOVAMENTO nello SPIRITO

Nella nostra Parrocchia si riunisce un gruppo di preghiera appartenente alla grande famiglia del Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS) o Rinnovamento Carismatico Cattolico (RCC) diffusa in oltre 200 Paesi dei cinque continenti per una stima di circa 250000 aderenti. E’ una grande ricchezza per la nostra comunità, ed è quindi importante saperne qualcosa in più.
Essa si configura come un’Associazione privata di fedeli il cui Statuto è stato approvato dal Consiglio Permanente della CEI nel gennaio del 1996.
Le sue radici affondano nella tradizione Pentecostale; il suo ingresso nella Chiesa Cattolica risale al febbraio 1967, quando alcuni studenti dell’Università di Duquesne (USA), desiderosi di ravvivare la propria fede, parteciparono a un ritiro durante il quale sperimentarono l’effusione dello Spirito e la manifestazione di alcuni doni carismatici. Si presenta quindi come un movimento senza un preciso fondatore, una realtà sorta spontaneamente per la grazia dello Spirito Santo, al fine di promuovere un autentico rinnovamento spirituale della vita cristiana. Elemento unificante della sua spiritualità è l’adesione vitale ad alcune idee-forza, al centro delle quali vi è l’esperienza spirituale chiamata “rinnovata effusione dello Spirito Santo”. Non si tratta né di un sacramento né di un rito, ma di una preghiera, durante la quale si chiede la grazia di una presa di coscienza del proprio battesimo e della presenza santificante dello Spirito Santo. La preghiera per una “nuova effusione dello Spirito”, preceduta da una preparazione adeguata e seguita da un cammino di crescita, porta a un profondo rinnovamento della vita umana e spirituale, anche attraverso l’accoglienza di quelle grazie speciali -i carismi- donate da Dio per l’edificazione della Chiesa. Essi, accolti con umiltà e con spirito di servizio, tendono a concretizzarsi in ministeri di fatto, servizi continuativi alla comunità cristiana sul piano della fede e della carità.
Altre linee portanti della spiritualità del RnS sono: una presa di coscienza personale e matura della chiamata a seguire Gesù in un cammino di discepolato; l’ascolto della Parola e l’Eucarestia come centro e culmine della vita cristiana; un nuovo modo di “fare Chiesa”, sperimentato e maturato nei gruppi e nella Chiesa locale; una nuova esperienza dei doni e dei carismi e la disponibilità a usarli per un servizio ai fratelli e alla Chiesa.
In sintesi, il RnS vuole condurre i suoi membri a una triplice esperienza: l’esperienza di conversione, che muove alla piena presa di coscienza dell’amore di Dio, provoca un cambiamento di vita, conduce alla riscoperta della propria identità cristiana e, conseguentemente, dei sacramenti dell’iniziazione cristiana (battesimo, cresima, eucarestia); l’esperienza mistica, poiché ciò che si verifica nel fedele è un incontro personale con Gesù, Signore e Salvatore; l’esperienza della potenza dello Spirito Santo che rende capaci di fare ciò che, con le nostre sole forze, non saremmo mai in grado di realizzare e rende atti all’evangelizzazione, alla missione, alla testimonianza della carità.
In quest’ottica si inserisce anche la chiamata all’evangelizzazione. La stessa preghiera “carismatica” è una prima forma di evangelizzazione e la riscoperta dei carismi non tende ad altro che a tradurli in dono, in servizi continuativi presentati nella Chiesa e per la Chiesa. Nessun ambito resta fuori dallo zelo suscitato dallo Spirito: da quello familiare a quello sociale, in tutte le sue accezioni.
Il gruppo si riunisce ogni mercoledì alle ore 20.00 in un incontro di preghiera che si articola, di solito, tra preghiera spontanea di lode e di ringraziamento, alternata con ascolto della parola di Dio e sua risonanza, accompagnata da canti, testimonianze, catechesi ed esortazioni, in un clima di gioia e di fraternità pasquale.

L'ultimo mercoledì di ogni mese, alle ore 20.00 in Chiesa, S Messa e Adorazione Eucaristica.

 

Info
Jeaninne Fataki(referente)
Jeaninne.fataki@alice.it 3349112940

DICEMBRE 2018

zIn primo piano
::   Convegno Pastorale Parrocchiale Ottobre 2017
zIn settimana
Sabato 1 Dicembre
ore 17.15 Accoglienza delle
RELIQUIE DI GIOVANNI PAOLO II
ore 17.30 S Messa solenne
Domenica 2 Dicembre
I DI AVVENTO ~ APRIAMO...LA PORTA DEL CUORE
Ss Messe: ore 8.00 - 9.30 - 10.30 - 12.00 - 17.30 -18.30 - 20.00
ore 17.00 Cineforum parrocchiale
ore 20.00 S Messa e saluto delle Reliquie di S Giovanni Paolo II
Martedì 4 Dicembre
ore 21.00 Adorazione Eucaristica
Giovedì 6 Dicembre
ore 19.45 Veglia di preghiera AC per la giornata dell’adesione
ore 20.00 Corso biblico
Venerdì 7 Dicembre
Vigilia dell'Immacolata Concezione

Ss Messe: ore 8.00 - 9.30 - 17.30 - 18.30 - 20.00
Primo venerdì del mese: comunione ad infermi e anziani
Sabato 8 Dicembre
Immacolata Concezione di MARIA
Ss Messe: ore 8.00 - 9.30 - 10.30 - 12.00 - 17.30 -18.30 - 20.00
ore 11.30 Tesseramento degli iscritti di Azione Cattolica
ore 18.30 S Messa solenne. Al termine, omaggio floreale
all’Immacolata sul campanile, a cura dei Vigili del Fuoco


zAppuntamenti fissi
Adorazione Eucaristica
- martedì, ore 21.00
- 1° venerdì del mese, ore18.00
Lectio Divina
ultimo martedì del mese, ore 19.00
Corso Biblico
ogni giovedì, ore 20.00
Cenacoli Biblici
una volta al mese, nei condomini della parrocchia (Nuova Evangelizzaizone)
Ora della Misericordia:
tutti i giorni, ore 15.00

PdJ© 2011Parrocchia Buon Pastore